Green Heart Convention


Prossimamente in onda


3.01 - Unknow
USA: Terza Stagione
Messa in Onda: Autunno 2014
Rete: CW
Trama: Coming Soon
Watch: Foto - Promo
2.20 - Vedendo Rosso
ITA: Seconda Stagione
Messa in Onda: 6 Giugno 2014
Rete: Italia1
Trama: Roy esce fuori controllo, il Mirakuru gli suscita una rabbia incontrollabile che scatena sulla città. Dopo lo scontro letale di Roy con un ufficiale di polizia, Oliver realizza che il Mirakuru, ormai, ha preso pieno possesso di Roy e deve trovare un modo per fermarlo. Le cose peggiorano dopo che Sara dichiara che Roy è andato troppo oltre e che l’unico modo per fermarlo è ucciderlo. Nel frattempo Thea crede di poter aiutare Roy, quindi appare in video durante la campagna di Moira per condurlo al Verdant. La sua idea funziona, ma dopo che Roy la attacca, il Team Arrow di scatena su di lui.
Watch: Foto - Promo
3x01 - "Titolo sconosciuto" (in inglese)
ITA: Terza stagione
Messa in Onda: Prossimamente
Rete: Premium Action

Seguici su Facebook

Statistiche


Nome Website: Arrow Italia
I nostri Networks: Gallery - Community
Webmasters: Steven
Online dal: 17-03-2012
Contattaci: Here
Layout: Version 5 - Season 2
Visite:
Sito ottimizzato per: IE v.7+ e Mozilla Firefox v.2+

ArrowDaily.it is in no way in touch with the cast of Arrow, their management, their co-stars or her family & friends. This website was created by fans for the fans to update them on all the news, media and photos of Arrow and the Cast. The main purpose for creating this website is for entertainment and support only. ArrowDaily is 100% an unofficial fansite. If you want something to be removed, please contact us before taking any course of action.

Progetti Cast

When Calls the Heart
Membro Cast: Stephen Amell
Ruolo: Wynn Delaney
Tipo: Tv Movie
Stato:Post-produzione
Data di uscita: Prossimamente
IMDB || Trailer
Kill for Me - Legami di Morte
Membro Cast: Katie Cassidy
Ruolo: Amanda Rowe
Tipo: Thriller
Stato: Completo
Data di uscita: 12 Feb 2013 (USA)
IMDB || Trailer

Siti Famiglia


Affiliati


Vuoi unirti anche tu alla nostra grande Family, e diventare cosi un affiliato del nostro sito? Mandateci una email con la richiesta di affiliazione e vi risponderemo il prima possibile:



Currently AcceptingEmail Us

I nostri Networks



» Il nostro Twitter
Seguici anche su twitter per rimanere costantemente aggiornato!
[ Vai ]
» La nostra Pagina Facebook
Diventa Fan della nostra pagina per rimanere costantemente aggiornato anche quando sei su Facebook!
[ Vai ]
» Arrow Gallery
La nostra aggiornatissima Gallery con tutte le foto del cast e dello show
[ Vai ]

Il fumetto


Arrow è il fumetto della Dc Comics, che grazie alla RW Edizioni potete trovare mensilmente in fumetteria. Il fumetto è ispirato alla serie televisiva in onda sulla CW. Le storie dei fumetti riprenderanno alcuni degli episodi della fantastica serie.

Data di uscita: 12 Marzo 2013
Capitoli: La freccia del tempo & Preda
Prezzo: 2,75 €
Pubblicazione: DC Comics/Lions Comics
Editoriale: RWedizioni

Informazioni

Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons
For optimal viewing: This website is best viewed in a resolution of 1024x768 or higher and in the web browser Mozilla Firefox. All graphics and written content belong to ArrowDaily, unless otherwise stated. This is a non-profit fan site. We are not endorsed by CW or anyone connected to the show. All photos are copyright to their respective owners, no copyright infringement is ever intended.

Il materiale presente in questo sito è di proprietà dei creatori e di chi ne detiene il copyright. L`utilizzo di immagini e video sotto copyright dei leggittimi proprietari non vuole in alcun modo essere un` infrazione della legge. Gli articoli, le traduzioni di news, video, interviste, spoiler e quanto altro sono di proprietà del Arrow Daily e perciò sotto Licenza Creative Commons. Si prega di non utilizzare nulla di ivi presente, nemmeno parzialmente, senza i dovuti crediti alla fonte. E` vietato apportare modifiche al materiale prelevato. Non si fà plagio e nè si vogliono violare i diritti di Copyright, ma per ogni eventualità, qual`ora vi sia presenza di materiale illegale, si prega di contattare il WebMaster prima d`intraprendere qualsiasi azione. Sito non ufficiale libero da legami con lo Show e chi con esso e per esso. "ArrowDaily" © tutti i diritti del marchio e del prodotto sono dei legittimi proprietari. The CW program is the property of the CW Network

L’indizio di Arrow e il villano di Gotham suggeriscono una possibile connessione

Posted ott 15th, 2014 • Post in arrow ,news ,spoiler ,third seasonComments Off

queen-consolidated

Poco fa, un certo numero dei nostri lettori ha notato che abbiamo omesso dalla nostra lista di “Indizi e riferimenti della DC Comics” un logo della Queen Consolidated (visto sopra, cortesia di uno dei nostri commentatori su Facebook) nell’episodio di stasera di Gotham. Nel frattempo, stavamo lavorando su una recensione del Fabbricante di Bambole, un cattivo minore della DC Comincs che ha recentemente fatto la sua prima apparizione ne I Nuovi 52 dei Detective Comics e che, ha voluto il caso, potrebbe essere il primo pezzo di tessuto connettivo tra l’universo di Gotham e quello di Arrow.

Il Fabbricante di Bambole è il nome di un certo numero di villani della DC Comics, ma è probabilmente certo che quello menzionato in Gotham sia Barton Mathis, la più recente incarnazione e quella che fece la sua apparizione in Arrow durante la seconda stagione dello show.
Nei fumetti, come anche in Arrow, utilizza un paralitico ad azione istantanea per incapacitare le sue vittime e poi fa dei loro corpi delle “bambole”, uccidendole nel processo. In Gotham, due persone che lavorano per lui usano una droga che da stordimento istantaneo per rapire bambini per motivi mai resi espliciti nello show.

Nei fumetti, indossa una maschera fatta parzialmente con pelle umana – quella di suo padre, per l’esattezza. In quella storia, suo padre venne ucciso da un giovane ufficiale di polizia — James Gordon — e Barton fu mandato in affidamento, uscendone anni dopo come Il Fabbricante di Bambole. Dopo un periodo iniziale nei Detective Comics — fu lui a rimuovere la faccia di Joker per lui all’inizio de I nuovi 52 — riapparve brevemente come uno dei villani riuniti in Forever Evil.

Naturalmente, dato che il padre di Mathis venne ucciso in una “battuta di caccia” nella quale lui era alla ricerca di vittime, è possibile che Gotham, essendo un prequel, vedrà un giovane Barton Mathis e che suo padre sia il Fabbricante di Bambole a cui si fa riferimento qui, e lo vedremo ancora più avanti, presumibilmente ucciso per mano di Gordon. In ogni caso, i recenti commenti dello show runner di Gotham – Bruno Heller – su un eventuale cross-over con Arrow, The Flash o Constantine probabilmente hanno dato il via alle supposizioni sulla presenza del Fabbricante di Bambole in entrambi gli show o su quello che certamente appare essere il logo della Queen Consolidated (vedete a destra per una versione da un recente poster per The Flash se volete mettere a confronte). Entrambi in un episodio? Sembra una grossa coincidenza.

Il Direttore del reparto creativo della DC, Geoff Johns, ha spiegato che la ragione per cui tutti gli show e/o i film non sono esplicitamente collegati, è per dare ai team creativi la libertà di cui necessitano per raccontare le storie che vogliono raccontare senza preoccuparsi l’uno della continuità dell’altro show. Quindi… che accadrebbe se un creatore volesse raccontare una storia che poi implicherebbe una risposto dagli altri show?

Essendo la Marvel Studios riuscita a far combaciare Agents of S.H.I.E.L.D. con l’universo cinematografico, parte di questo potrebbe implicare che i personaggi siano solo persone che vivono nell’Universo Marvel, non effettivi protagonisti supereroi. Anche i cattivi sono personaggi minori per la maggior padre, mentre Arrow sta usando Ra’s al Ghul e The Falsh ha I Nemici. Questo non è per dire che la Warners non potrebbe plausibilmente fare la stessa cosa che la Marvel sta facendo , ma S.H.I.E.L.D. ha i vantaggi già menzionati e un universo che è stato interconnesso per anni, una macchina ben oliata dietro le scene e, forse ancora più importante, una società madre che lavora esclusivamente in azienda al momento, con la Disney e la Marvel Studios che controlla tutto molto da vicino.

Gli show della DC vanno in onda su una manciata di network e, mentre la Warner Bros Television è coinvolta con tutti questi, navigare un crossover tra la NBC, Fox e la CW potrebbe dimostrarsi potenzialmente difficile da fare (in più, la CBS e TNT entrerà in gioco nei prossimi due anni). I creatori di Constantine e di Arrow hanno già detto che non avrebbero fatto un crossover e francamente nessuno si aspettava che Gotham lo facesse data la sua ambientazione nel passato.

Questa, naturalmente, è la parte curiosa. La Queen Consolidated che (apparentemente) vediamo qui è probabilmente gestita da Robert Queen, mentre Oliver è ancora un ragazzino. Anche se questo fosse un segreto crossover, c’è poca possibilità che vedremo Gordon saltare sui tetti, all’inseguimento di un vigilante armato di arco e freccia. Arrow è definitivamente ambientato nei tempi moderni, con i super computer di Felicity e tutto il resto. Cose come cellulari esistono in Gotham, ma certamente non sono la parte chiave del processo di risoluzione dei crimini ancora; questo ci permette di marcare i confini del nebuloso periodo temporale “passato recente” probabilmente da qualche parte nella seconda metà degli anni ’90 o nei primi anni 2000.

I fan che quest’estate sono andati alla proiezione del pilot di The Flash al Comic Con International: San Diego sanno anche che:
(Spoiler) Bruce Wayne esiste nell’Arrowverse ed eventualmente si unirà alla Queen Consolidated negli anni a venire.
Questo aggiunge un po’ di materiale extra per le congetture.
Che qualcosa ne venga fuori o no, almeno ciò che abbiamo scoperto è che questi personaggi esistono in entrambi gli show. Potrebbe non scoprire mai esattamente se questo significhi che coesistono in un universo condiviso o se i due universi esistono con quasi-identiche versioni di questi personaggi.

Traduzione a cura di ‘Giulia Freddara’

Each Published Content is in the Property of the Respective Author and Owner. Thanks to COMICBOOK for the article.




Comments are closed.